Il Museo Archeologico di Napoli e l’avatar di Alessandro Magno

Avatar di Alessandro Magno

Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli racconta una delle sue opere in restauro tramite l’avatar di Alessandro Magno.

La collezione ed il Museo

Tra i più antichi ed importanti al mondo, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli offre una grande ricchezza ed unicità del patrimonio e per il suo contributo offerto al panorama culturale europeo.

La struttura accoglie diverse collezioni: dalla statuaria greco-romana alla collezione Farnese, dalle collezioni pompeiane alla collezione egiziana. Il museo si posiziona al primo posto fra i più importanti musei archeologici per quanto riguarda l’arte romana e terzo per la collezione egizia.

Negli ultimi anni, il museo ha compiuto un notevole salto di qualità. Si è posto come soggetto attivo in rapporto con le istituzioni territoriali per promuovere politiche sociali rivolte alle fasce più svantaggiate, ma non solo. Videogiochi, avatar, il debutto su ITsArt, una grande risonanza sui social, sono solo alcuni dei traguardi raggiunti dal museo nel mondo del digitale e delle tecnologie.

Il Museo e l’avatar di Alessandro Magno

L’intervento ha riguardato l’imponente mosaico raffigurante la battaglia di Isso, rinvenuto nel 1831 all’interno della cosiddetta Casa del Fauno di Pompei. Questo mosaico rappresenta senza dubbio uno dei tanti fiori all’occhiello della collezione custodita dal MANN di Napoli. Un tesoro la cui conservazione ha richiesto un grosso intervento di restauro, e per la quale è stata ideata un’innovativa operazione.

Battaglia di Isso, mosaico romano del 100 a.C. circa (582 × 313 cm)

L’installazione, sistema multicanale in 3D con contenti aumentati ed uso del videomapping, realizzata da Protom, si chiama “Il Gran Mosaico“.

Restauro de "La battaglia di Isso"

Si tratta di un sorprendente ologramma che riporta in vita Alessandro Magno. Attraverso la voce dello stesso direttore del museo, Paolo Giulierini, un avatar dalle sembianze alessandrine introduce lo spettatore all’interno di una narrazione suggestiva che ha come fulcro il leggendario scontro tra Alessandro il Grande e il suo avversario Dario III di Persia.

installazione "il gran mosaico"

Il primo video ci porta nella casa del Fauno di Pompei. Il secondo descrive “Le tecniche del Mosaico” attraverso la produzione di modelli virtuali. Il terzo contenuto ripercorre le tappe dal distacco del capolavoro da Pompei al suo arrivo al Museo nell’800. I video sono sottotitolati, con attenzione al pubblico dei non udenti. Un quarto documento rappresenta la battaglia di Isso tra storia e leggenda: ricalcando le tessere, è stato realizzato un modello virtuale degli schieramenti, con centinaia di guerrieri.

installazione "il gran mosaico"

Fonti

https://www.museoarcheologiconapoli.it/it/

https://www.ansa.it/campania/notizie/2021/06/24/musei-mann-mosaico-di-alessandro-si-racconta-con-un-avatar_2afd966c-6a0c-4b52-ac27-01b0359f7030.html

https://www.ilmattino.it/napolismart/cultura/mann_mosaico_alessandro_avatar-6042300.html

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto