Villa Farnesina | Didattica a distanza dal Museo

Villa Farnesina, esterno
Villa Farnesina, esterno

Villa Farnesina, sede dell’Accademia Nazionale dei Lincei, apre le proprie porte a professori e guide turistiche per ovviare al problema delle scuole e dei musei chiusi.

Soffitto della Loggia, Raffaello
Soffitto della Loggia, Raffaello

#SMARTVILLAFARNESINA

La villa mette a disposizione i propri spazi per la didattica a distanza nell’ambito del progetto #smARTVillaFarnesina: uno sguardo sull’antico di Raffaello e la sua bottega. La direzione della villa infatti offre a guide turistiche, professori di scuole secondarie di primo e secondo grado e docenti universitari la possibilità di condurre visite o lezioni a distanza direttamente dalla villa.

Trionfo di Galatea, Raffaello
Trionfo di Galatea, Raffaello

Più nello specifico il docente o la guida turistica dovranno recarsi a Villa Farnesina muniti di Tablet, Pc o di qualsiasi materiale utile alla didattica. L’attività sarà fruibile gratuitamente a tutti gli studenti o ai visitatori da remoto.
La villa, chiusa come la maggior parte dei musei, rimane aperta straordinariamente per questa attività ogni mercoledì dalle 11 alle 12:30, previa prenotazione.
Infine, Villa Farnesina offre anche un’ulteriore possibilità. Al termine di ogni attività verrà concessa una finestra temporale di 15-20 minuti in cui tutti i partecipanti potranno interagire con i curatori della mostra Raffaello in Villa Farnesina: Galatea e Psiche.

Loggia, foto di Franco Cosimo Panini Editore
Loggia, foto di Franco Cosimo Panini Editore

Il ruolo sociale del museo

La villa e l’Accademia Nazionale dei Lincei mandano un messaggio di vicinanza alle categorie della scuola e del turismo. La proposta si muove su più livelli; ovviare al problema delle scuole e musei chiusi, essere solidale con queste categorie e rendere fruibile il patrimonio e le scoperte su Raffaello raccontate nella mostra.
Infatti l’iniziativa coinvolge sia il patrimonio della villa, sia quello relativo alla mostra in cui sono esposti per la prima volta dei disegni inediti.

Stanza da Letto, Sodoma
Stanza da Letto, Sodoma

L’iniziativa permette a Villa Farnesina di rimanere attiva sul territorio come centro culturale, adempiendo, anche in un periodo complesso come questo, al suo compito istituzionale. Di fatto propone attività senza fini di lucro e al servizio della società rimanendo un punto di riferimento per la ricerca, per le scuole e per il territorio. Il museo non apre semplicemente le porte alla didattica a distanza ma la unisce alla fruizione delle proprie collezioni e alla comunicazione dei progetti di ricerca.

Loggia di Galatea, Raffaello e Peruzzi
Loggia di Galatea, Raffaello e Peruzzi

A tale scopo gli studenti e i visitatori da remoto avranno la possibilità di scoprire nel dettaglio le fasi della ricerca che hanno portato alla Mostra su Raffello. Quest’ultima racconta, partendo da analisi fisico-chimiche degli affreschi, lo stretto legame tra Raffello e l’antico. Le scoperte relative al blu egizio, colore scomparso con la caduta dell’Impero Romano, mettono in luce l’Einfühlung tra l’artista e l’antichità.

Sala delle Prospettive, Peruzzi
Sala delle Prospettive, Peruzzi

Link

Villa Farnesina 

Fonti

Roma Today 

Finestre Sull’Arte

Uozzart

-Gaia Alfieri-

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto