La Quadriennale 2020 e l’esposizione FUORI

La Quadriennale 2020 e l’esposizione FUORI

Il Palazzo delle Esposizioni di Roma trasferisce sul digitale l’edizione del 2020 della Quadriennale d’Arte, “FUORI”.

Il Palazzo delle Esposizioni

Il Palazzo delle Esposizioni è un edificio di stile neoclassico situato a Roma.
Inaugurato nel 1883, il palazzo è sede di numerose manifestazioni e mostre d’arte.
L’edificio appartiene al comune di Roma che nel corso degli anni ha subito molti restauri, uno dei più significativi tra il 2003 e il 2004.
Dal 1927 è stato la sede degli uffici e delle mostre della Quadriennale di Roma e rimane la sede privilegiata delle mostre della Quadriennale d’Arte.
Il Palazzo è dotato di una Sala Cinema da 139 posti, di un Auditorium di 90 posti e del Forum, oltre a una caffetteria, un ristorante per 240 persone e una libreria.

Locandina della mostra ” Fuori”

La Quadriennale 2020 e l’esposizione FUORI

La Quadriennale di Roma è una Fondazione che ha il compito di promuovere l’arte contemporanea italiana.
Il nome dell’istituzione deriva dalla cadenza con la quale si svolge per mandato istituzionale l’esposizione periodica.
La Quadriennale d’Arte del 2020 FUORI, a cura di Sarah Cosulich e Stefano Collicelli Cagol, propone un viaggio unico e indimenticabile tra opere dagli anni Sessanta a oggi.
Con 43 artisti giovanissimi e con larga presenza femminile, FUORI vuole essere una rilettura dell’arte italiana inaspettata.
Causa Covid naturalmente l’esperienza fisica si è trasformata in digitale e grazie al Ministero degli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale.

Opera di Irma Blank e Micol Assael

FUORI è creata attraverso la riflessione su tre ambiti di ricerca:
– Il Palazzo, come metafora della relazione tra arte e potere proprio a partire dalla sua sede, Palazzo delle Esposizioni.
– Il Desiderio, perché la seduzione è sempre stata al centro dell’arte.
– L’Incommensurabile, a testimoniare il bisogno dell’arte di superare i confini di quanto è conosciuto per varcare la soglia dell’inimmaginabile.

Opera di Sylvano Bussotti

FUORI presenta pitture, sculture, fotografie, video, istallazioni frutto di contaminazioni tra arti visive visive e discipline come teatro, danza, cinema, moda, architettura, musica, design.
FUORIluogo è ciò che la Quadriennale 2020 vuole essere attraverso le opere e le ricerche degli artisti.
E’ un invito a uscire dagli schemi, ad assumere una posizione eccentrica e adottare uno sguardo obliquo, di mutua relazione con l’altro da sé.

Virtual Tour a partire dall’ingresso del Palazzo delle Esposizioni

Il Virtual Tour

La strumentazione utilizzata per il tour virtuale rendere fruibile e semplice l’accesso e il percorso all’interno della mostra, importantissimo per percepire meglio il messaggio di FUORI.
Il Tour Virtuale è molto accurato, grazie alla possibilità di visualizzare e consultare la planimetria del Palazzo delle Esposizioni, la possibilità di muoversi in autonomia e informarsi riguardo agli artisti e alle loro opere presenti alla mostra senza difficoltà.

Mappa del Palazzo delle Esposizioni

Grazie a una mappa sarà possibile scegliere che sala e che opere visionare. Cliccando con il cursore la zona desiderata, si verrà proiettati all’interno del Palazzo delle Esposizioni e si potrà o seguire il percorso indicato o muoversi liberamente.
Grazie alla presenza di bottoni interattivi i visitatori potranno avvicinarsi all’opera e fruire delle descrizioni e delle informazioni dell’autore e dell’opera presenti all’interno del percorso.
Inoltre, in alcuni punti del percorso, si attiveranno anche elementi audio o video che il visitatore potrà consultare in totale autonomia. Questo permetterà all’utente, da una parte, di poter apprezzare nel modo più realistico possibile la mostra e consultare la documentazione extra presente all’interno del percorso e dell’altra, aiutare il visitatore a percepire l’opera in modo sensoriale nonostante il limite digitale.

Video inediti durante il percorso

Fonti:
Sito Quadriennale2020
Virtual Tour

Contatti:
Palazzo delle Esposizioni
via Nazionale 194
00184 Roma
tel. 06 696271
info.pde@palaexpo.it

Giulia Bottini