Il Piccolo Museo del Diario | Il museo in viaggio

Il Piccolo Museo del Diario | Il museo in viaggio

Il Piccolo Museo del Diario di Pieve Santo Stefano (Arezzo) esordisce online con la nuova iniziativa “Caro Amico ti scrivo”.

Il Piccolo museo del Diario nasce nel 1989 per raccontare l’Archivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano e le preziose testimonianze autobiografiche che esso conserva. Si è attivato, sin dalla prima chiusura di marzo con molteplici iniziative.

“In questo periodo lungo e difficile volevamo dare un segnale forte di presenza e vitalità e per questo motivo abbiamo portato il Piccolo museo del diario online cercando, per quanto possibile, di farlo vivere anche in questi mesi di chiusura, pur con nuove modalità.”

Queste sono le parole di Marco Pellegrini, responsabile della comunicazione del Piccolo museo del diario, che ci ha raccontato come è nata l’ultima iniziativa “Caro Amico ti Scrivo”.

L’idea nasce nel novembre del 2020 pensando a cosa avrebbe potuto fare il museo, nuovamente chiuso, per poter rimanere “vicino” ai visitatori, per rimanere in contatto pur non potendoli accogliere fisicamente.

Prosegue Marco:

“Un salto alle origini dunque per tornare indietro nel tempo e condividere con i nostri amici e i nostri affezionati visitatori o “aspiranti tali” (come ci hanno scritto alcuni di loro) qualcosa di autentico e unico, di tangibile, qualcosa dal sapore antico, che potesse portare fisicamente un pezzettino del museo nelle case delle persone, che portasse un sorriso, insieme a una frase che desse sollievo; e che portasse, soprattutto, un abbraccio ideale in un periodo in cui gli abbracci ci sono stati tolti, sospesi in una realtà altra.”

© Luca Burroni

“Caro Amico ti Scrivo”

L’iniziativa consiste nell’invio da parte del museo di vere e proprie cartoline, ad oggi ne sono già state inviate a centinaia. Sul retro sono stati riportati i pensieri e le parole selezionati tra le oltre novemila storie conservate presso la Città del Diario, compilate a mano dai protagonisti che ogni giorno rendono vivo il museo, sotto la guida della direttrice Natalia Cangi e da Loretta Veri, responsabile della gestione organizzativa.

© Luca Burroni

Ricevere una cartolina è semplicissimo.

Cliccando sul form dedicato, si ha la possibilità di inserire in pochi secondi il proprio indirizzo e poi bisognerà solo attendere l’arrivo del postino!

Ricevi la tua cartolina

Al momento l’iniziativa è ancora in corso e si è deciso di lasciarla attiva finché il museo resterà chiuso.

Alessia Di Risio

Piccolo museo del diario
www.piccolomuseodeldiario.it
www.archiviodiari.org

Palazzo Pretorio, Piazza Plinio Pellegrini, 1
52036 Pieve Santo Stefano AR
info e prenotazioni 0575.797734 / 379.1001297
info piccolomuseo@archiviodiari.it
prenotazioni biglietteria@piccolomuseodeldiario.it