Il Museo del Saxofono | La collezione online

Il Museo del Saxofono di Fiumicino (RM) apre le sue finestre virtuali al pubblico dando la possibilità di conoscere la propria collezione.

Fotografia del 1937 con il settetto Melody Maids Dancer

LA STORIA DELLA MUSICA DIVENTA VIRTUALE

Il Museo del Saxofono di Fiumicino (RM) ha deciso di aprire le sue finestre virtuali al pubblico dando a tutti la possibilità di conoscere da vicino le caratteristiche peculiari delle centinaia di oggetti, strumenti e foto da collezione. Un’opera di divulgazione che si è riuscita a concretizzare grazie al contributo economico della Regione Lazio, già disponibile online sul sito ufficiale del Museo www.museodelsaxofono.com permetterà a tutti gli utenti di compiere visite virtuali approfondite, con implementazioni in alcuni casi di sezioni fotografiche e video, per esplorare da vicino la storie, i contesti, le tipologie e l’uso di questo strumento popolare brevettato dal suo inventore, Adolphe Sax, nel lontano 1846.

Anteprima della collezione del Museo del Saxofono sul sito ufficiale con 600 strumenti musicali

STRUMENTI MUSICALI

La collezione del Museo del Saxofono di Fiumicino online è una raccolta completa con le storie, le passioni e le carriere degli uomini e delle donne che hanno imbracciato, migliorato e perfezionato l’icona multiforme del ‘900 che è il saxofono. Sino raccolti circa 600 strumenti musicali: dai primi modelli di Adolphe Sax del 1867 al Lyricon del 1977, il primo tentativo di abbinare l’elettronica al saxofono, dal piccolissimo soprillo Eppelsheim di 32cm al gigantesco contrabasso Orsi di 2mt, dal Grafton Plastic di Ettore Sommaruga al mitico Conn O-Sax, dal Jazzophone, tromba-sax con doppia campana, ai saxofoni a coulisse, dai saxorusofoni al mastodontico sub-contrabasso J’Elle Stainer. La collezione include strumenti appertunit ad importanti personaggi ed interpreti come Adolphe Sax, Rudy Wiedoeft, Sonny Rollins, Ralph James, e molti altri. Clicca qui per scoprire la raccolta.

Hohner Sax riproduzione giocattolo di un’arrmonica a forma di saxofono

COLLEZIONE GIOCATTOLI VINTAGE

La Collezione Berni è costituita da oltre 350 giocattoli musicali d’epoca in latta, plastica, legno, praticamente in ogni materiale. Forme e colori dedicate ai bambini, databili in un’epoca che va dai primi anni del ’900 fino alla fine degli anni ’70. Esemplari, a volte particolari nella fattura e nella varietà, per lo più di fabbricazione americana e in Europa. Nel Il Museo del Saxofono la collezione online, sono catalogati saxofoni più articolati o semplici miniature di strumenti. La loro disposizione è in sintonia con l’aspetto giocoso che è il principio stesso del giocattolo. La riproduzione in altra scala dell’esistente, macchine gioiose che alludono alla pratica musicale che verrà. Visita la sezione virtuale del museo.

Alcuni esempi delle fotografie della collezione online

Fonti:
Museo del Saxofono
Catalogo degli strumenti musicali
I giocattoli
Le fotografie d’epoca

– Cosimo Ciaglia

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto