Alla scoperta del labirinto di Arnaldo Pomodoro

Alla scoperta del labirinto di Arnaldo Pomodoro

Alla scoperta del Labirinto di Arnaldo Pomodoro
Alla scoperta del labirinto di Arnaldo Pomodoro

La Fondazione Arnaldo Pomodoro (Milano), presenta sul sito web un digital tour del Labirinto dell’omonimo artista.

Alla scoperta del Labirinto di Arnaldo Pomodoro

La fondazione Arnaldo Pomodoro presenta sul suo sito web un digital tour del Labirinto dell’omonimo artista. Il tour digitale è la libera interpretazione dell’opera ambientale Ingresso nel labirinto, installata negli spazi della sede espositiva della Fondazione Arnaldo Pomodoro.
Attraverso lo schermo del pc il visitatore è invitato a immergersi nella versione virtuale e interattiva alla scoperta del Labirinto di Arnaldo Pomodoro in un’esperienza multisensoriale in realtà virtuale.

Arnaldo Pomodoro, il concetto di labirinto

Il Digital Tour

Il progetto, curato da Paola Boccaletti, coordinatrice del Dipartimento educativo della Fondazione, nasce da diverse esperienze di divulgazione dell’opera del Maestro e da “Labyr-Into”, ricostruzione in VR dell’opera Ingresso nel labirinto, realizzata da Oliver Pavicevic e Steve Piccolo e prodotta dalla Fondazione Arnaldo Pomodoro. Invece la navigazione e la ricostruzione degli ambienti e delle interazioni digitali sono realizzate a partire dalla scannerizzazione 3D degli ambienti originali.
Mentre gli effetti sonori sono realizzati attraverso l’utilizzo di suoni prodotti all’interno dell’istallazione impiegando tecnologie olofoniche.

All’interno del Labirinto di Arnaldo Pomodoro

Attività dal Labirinto

Oltre al percorso percorso virtuale il sito della fondazione offre diverse attività divertenti e interattive dedicate ai bambini, da fare a casa o a scuola.
Le attività proposte girano attorno al concetto di Labirinto. Il percorso didattico è illustrato dalle parole dell’artista-scultore: è come se fosse Arnaldo Pomodoro in persona ad accompagnarci attraverso il percorso laboratoriale.
I bambini dopo essersi persi all’interno dell’istallazione virtuale sono pronti per giocare. Potranno così creare i propri labirinti fatti di corridoi, stanze, porte, trabocchetti e simboli curiosi.

Sezioni online del laboratorio del Labirinto di Arnaldo Pomodoro

Imparare Giocando

I giochi didattici proposti sono attività pensate soprattutto per far crescere la curiosità e la fantasia dei bambini. Infatti tra gli strumenti necessari, vicino alle solite forbici, carta e penna, sono elencati anche la voce e l’inventiva!
Inoltre tutte le attività sono ispirate alla storia, alla mitologia e alle culture antiche così da avere la possibilità di imparare giocando.
I bambini potranno creare il proprio labirinto ispirandosi ad uno dei più famosi: il Labirinto di Cnosso. Così come potranno scrivere messaggi segreti inventando un alfabeto personale prendendo spunto dai caratteri cuneiformi della Mesopotamia.
Inoltre avranno a disposizione materiali scaricabili in pdf per giocare in qualunque momento della giornata.

Pianta del Labirinto di Arnaldo Pomodoro

Il concorso per le scuole

Con lo scopo di mantenere vivo il dialogo con la scuola e accorciare la distanza in questo momento di trasformazione, a partire dal digital tour la Fondazione Arnaldo Pomodoro ha inoltre ideato un Concorso dedicato alle scuole primarie e secondarie di primo grado sul tema della ‘gita scolastica nel Labirinto di Arnaldo Pomodoro‘.
Inoltre tutte le classi che si iscriveranno al Concorso riceveranno in omaggio il libro per bambini “Il Labirinto di Arnaldo Pomodoro”.
Le classi che parteciperanno alla visita virtuale e invieranno i materiali ritenuti maggiormente significativi rispetto alla comprensione e interpretazione del labirinto vinceranno un buono omaggio per una visita guidata reale nel Labirinto  non appena sarà possibile.

Se vista da un’altra prospettiva anche la città in cui vivi diventa un Labirinto

Clicca qui per scoprire il mondo del labirinto!

Fonti:
Fondazione Arnaldo Pomodoro

Info e contatti:

SEDE ESPOSITIVA
Via Vigevano 9 – Milano

Mar – Ven
11.00 – 13.00 / 14.00 – 19.00

SEDE LEGALE
Vicolo Lavandai 2/A – Milano

info@fondazionearnaldopomodoro.it
T. 02.89075394

UFFICIO STAMPA
Lara Facco P&C

T. 02.36565133
press@larafacco.com

-Beatrice Bracchi-