Sistema Museale di Ateneo Firenze |Un’esperienza a 360°

Il Sistema Museale di Ateneo dell’Università degli Studi di Firenze risponde alle chiusure imposte dalla pandemia aprendo le sue sale ad un tour virtuale.

Logo del Sistema Museale di Ateneo

La risposta del Sistema Museale di Ateneo alla pandemia

Il Sistema Museale di Ateneo dell’università degli studi di Firenze risponde alle chiusure imposte dalla pandemia in modo innovativo. Sul sito ufficiale dell’SMA è ora possibile accedere ai virtual tour dei principali musei del sistema. Accedendo alla sezione dedicata, “SMA a 360°”, sarà possibile inoltrarsi nella scoperta di sale e collezioni, usufruendo di opzioni interattive che permetteranno di approcciarsi alle opere proprio come durante una visita tradizionale. I tour proposti infatti, non danno solo la possibilità di muoversi nelle sale, ma anche di cliccare sulle singole sulle singole opere, aprendo così spiegazioni in forma audio, video o scritta.

sistema museale di ateneo
Locandina di SMA a 360°

Il Museo di Antropologia ed Etnografia a 360°

Tra i Tour proposti, il più completo è senz’altro quello del Museo di Antropologia ed Etnografia. Diversamente dagli altri, (che comprendono solo 1 o 2 sale), quest’ultimo da la possibilità di muoversi in ben 5 stanze. Una volta entrati nel tuor, cliccando in basso a sinistra, si potrà osservare l’intera planimetria del museo, per poi procedere nella visita attraverso il cursore di movimento. Nel corso della visita il fruitore viene accompagnato da un sottofondo musicale a tema, che potrà liberamente spegnere o lasciare attivo; inoltre, lungo il percorso, appariranno sulle teche o in prossimità delle opere, delle piccole icone che permetteranno di accedere a funzioni speciali. Diversamente dai virtual tour più tradizionali, cliccando su un’opera non si accederà unicamente a schede di catalogo o spiegazioni scritte, ma anche a video e tracce audio.

sistema museale di ateneo
Virtual tour del Museo di Antropologia ed Etnografia

“Tempo di giochi”: una sezione game per i più piccoli

L’esperienza del virtual tour va poi a completarsi nella sezione GAME dedicata ai più piccoli. Cliccando sull’apposito link a fondo pagina si potrà accedere a tante attività, online e non, attraverso cui apprendere divertendosi. Sono disponibili più di di 80 schede scaricabili, già divise per fasce d’età (3/6 anni e 7/10 anni); Utilizzandole come guida, i piccoli fruitori potranno realizzare lavoretti ispirati alle collezioni del museo. Per gli amanti dei giochi elettronici, sono invece disponibili 5 game digitali per computer e tablet. Quest’ultimi consistono in indovinelli, puzzle e prove di logica dedicati alle opere del Museo di Antropologia (e non solo).

Link utili:
Virtual tour del museo, Tempo di Giochi 
Fonti: Sistema museale di ateneoLe collezioni

Francesca Lazzarin

museo antropologia etnografia
Locandina della sezione “Tempo di Giochi”

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto