Peggy Guggenheim | Laboratori didattici

Peggy Guggenheim | Laboratori didattici

Kids Day Virtuali, Peggy Guggenheim Collection.

La Peggy Guggenheim Collection di Venezia ha trasportato i suoi laboratori per bambini online, tramite l’iniziativa Virtual Kids Day.

La Peggy Guggenheim Collection di Venezia ha trasportato i suoi laboratori online, tramite l’iniziativa Kids Day Virtuali.

Il museo in questo periodo di emergenza Coronavirus ha deciso di aprire le sue porte con le iniziative Reloaded, portando l’arte direttamente a casa del suo pubblico. Si è concentrato anche sulle Famiglie, con la volontà di non lasciare indietro nessuno, nemmeno i più piccoli affezionati e frequentatori di laboratori.
I video DIY ( Do It Yourself, ossia fai da te) sono stati realizzati per la campagna Kids Creative Lab in collaborazione tra OVS e Collezione Peggy Guggenheim, caricati sul sito del museo sotto il nome “Do It at Home”.

La Collezione Peggy Guggenheim a casa tua / RELOADED, Peggy Guggenheim.
La Collezione Peggy Guggenheim a casa tua / RELOADED, Peggy Guggenheim.

In attesa di poter accogliere nuovamente il suo pubblico in galleria, ogni domenica alle 15 il museo condivide sulle sue piattaforme digitali uno di questi video, simulando la classica attività proposta in presenza, con l’#kidsday.

La galleria, quindi, si propone di portare avanti la sua missione, anche da remoto, condividendo tramite i social le sue iniziative. In questo modo, anche senza la guida di un adulto, i bambini possono sperimentare l’arte dando sfogo alla propria creatività e sentirsi piccoli grandi artisti. Questi laboratori possono diventare un momento di condivisione per la famiglia, impegnandosi in attività didattiche e stimolanti, trasformando le proprie case in ateliers.

I LABORATORI

L’iniziativa si mostra interessante in quanto permette ai bambini di esplorare le tecniche artistiche che hanno caratterizzato alcune delle più affascinanti opere d’arte contemporanea, in uno spazio comunque sicuro e accessibile a chiunque. La novità risiede proprio nella volontà di far apprendere ai bambini l’arte tramite la sfida di mettersi “all’opera” emulando maestri come Kandisky, Pereira o Mirò.

Kids Day Virtuali, Peggy Guggenheim Collection , dal video: Dipingi con le spugne come Kazimir Malevich.
Kids Day Virtuali, Peggy Guggenheim Collection , dal video: Dipingi con le spugne come Kazimir Malevich.

L’ OBBIETTIVO

L’obbiettivo è quello di permettere a tutti di riprodurre le tecniche dei geni dell’arte. Quindi il contenuto viene esposto “a portata di bambino”, in maniera semplice, indicando tutto l’occorrente necessario che solitamente si può trovare facilmente a casa. Dopodiché si è invitati ad agire come gli artisti, sono infatti spiegati tutti i passaggi e svelati i segreti che i grandi maestri hanno utilizzato per realizzare le loro opere d’arte, in modo che ogni partecipante all’attività diventi un artista a 360°.

Kids Day Virtuali, Peggy Guggenheim Collection , dal video: Comporre un quadro come Vasily Kandinsky.
Kids Day Virtuali, Peggy Guggenheim Collection , dal video: Comporre un quadro come Vasily Kandinsky.

ALCUNI ESEMPI

I video che attualmente sono stati pubblicati nella pagina dedicata del museo sono trentacinque, vi è quindi un’ampia offerta di workshop a cui si può prendere parte.
Qui di seguito sono descritti alcuni esempi interessanti:

  • Il “dripping” di Jackson Pollock: Il laboratorio parte con l’immagine di un quadro di Pollock e di seguito la “lista della spesa” necessaria per eseguire l’opera. Chi sta eseguendo il DIY è invitato proprio a “fare come Pollock”, quindi di lasciare sgocciolare il colore sulla carta, come d’altronde fa l’artista per i suoi dipinti. Tramite questo video si può studiare la particolare tecnica, che prevede l’utilizzo non solo della tempera ma anche di colla, fili, gesso grattugiato. Infine viene mostrato il risultato finale.
Kids Days Virtuali, Peggy Guggenheim Collection , dal video: Il "dripping" di Jackson Pollock.
Kids Day Virtuali, Peggy Guggenheim Collection , dal video: Il “dripping” di Jackson Pollock.
  • CMYK: In questo workshop l’intento è quello di analizzare, conoscere ed imparare la tecnica per realizzare un dipinto perfetto. Il video presenta i metodi della velatura, la sintesi del colore e osservata la pigmentazione e la materia dei supporti pittorici. Quindi, dopo aver informato sugli strumenti necessari, vengono spiegate in sovrimpressione tutte le tips da sapere per mettere in pratica adeguatamente le metodologie di Mondrian e Frank Stella.
Kids Day Virtuali, Peggy Guggenheim Collection , dal video: CMYK.
Kids Day Virtuali, Peggy Guggenheim Collection , dal video: CMYK.

collegamento diretto ai video:

Di seguito trovate la lista completa con i link diretti ai 35 video:

“Rimaniamo al sicuro, ma connessi e lasciamoci ispirare dall’arte e dalla bellezza” sono le parole e l’invito del Peggy Museum ai suoi spettatori.

Fonti:
La Collezione Peggy Guggenheim
Pagina iniziativa: Do It At Home

Contatti utili:
Palazzo Venier dei Leoni
Dorsoduro 701
I-30123 Venezia
tel: +39 041 2405 411
fax: +39 041 520 6885
e-mail: info@guggenheim-venice.it

Maddalena Conti