Camera con vista sul mondo – Fondazione Pino Pascali

La Fondazione Museo Pino Pascali di Polignano a Mare, nella sua pagina dedicata alle mostre online, propone l’esposizione digitale “Camera con vista sul mondo”.

Camera con vista sul mondo

In tempi di Covid le case sono diventate l’unico spazio vitale in cui è possibile muoverci, uno spazio limitato per racchiudere tutto il nostro mondo. Per questo, la Fondazione museo Pino Pascali di Polignano a Mare propone l’esposizione digitale “Camera con vista sul mondo”, disponibile da Luglio 2020. Questa è un’estensione della precedente esperienza artistica “Camera con vista”, creata nel Marzo 2020. Il progetto è a cura dei giornalisti e fotografi Nicolai Ciannamea e Raffaele Gorgoni con la direzione di Rosalba Branà. Particolare perché molto attuale, la mostra racconta le nostre abitazioni durante questo anno di confinamento. I protagonisti sono tredici  fotografi fra cui Roberta Agnese, Marina Arbib, Juman Daraghmeh, Michael Ebstein, Emanuel Fiano, e molti altri. La mostra è introdotta da un testo di Francesca Gorgoni, la quale presenta i temi e le riflessioni su cui l’esperienza artistica si concentra:

L’idea di fondo è stata quella di dare voce e raccontare le nostre case, diventate improvvisamente l’unico spazio vitale nel quale è possibile muoverci e vivere durante la pandemia del Covid 19. La casa parla, racconta e ci invita a un dialogo. Gli spazi che abitiamo divengono un caleidoscopio dove si riflettono le nostre vite e le vite di quegli oggetti su cui la luce e lo sguardo si posano. Prestare occhio e orecchio alle cose, significa (ri)scoprire il vedere come esperienza estetica e fonda una nuova attenzione verso la nostra vita, la vita vegetale, animale e quella della materia che sempre ci è attorno.

Gli scatti

Questi scatti provengono dagli obiettivi di fotografi di varie nazionalità. Essi rappresentano una grande opportunità per confrontare i diversi punti di vista e i nuovi e molteplici significati che la “casa” ha assunto nel corso del 2020.  L casa diviene un luogo protetto o luogo di isolamento. Sono ricorrenti i soggetti che ritraggono porte o finestre – unici elementi in grado di offrire uno scorcio del mondo al di fuori della casa. Gli elementi della quotidianità sono i veri protagonisti della mostra, dagli oggetti, alle azioni, fino ai soggetti stessi. Le fotografie esposte sono caratterizzate da una grezza autenticità, che ne accentua tanto la carica drammatica così come il valore di testimonianza di un periodo di incertezza e distanza.

La mostra “Camera con vista sul mondo” è accessibile dal sito web della Fondazione, nella sezione dedicata alle mostre online.  Da qui si può accedere anche alla precedente esperienza “Camera con vista” e a molte altre.

Silvia Bianchi

Un commento su “Camera con vista sul mondo – Fondazione Pino Pascali

I commenti sono chiusi.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto